venerdì 1 gennaio 2010

La casa del vecchio Garku


Un tempo c'erano molti prati di Fiori del Sonno ad Iklos. Molti abitanti, Doroi e Solussiani, solevano costruire la loro dimora nei pressi di questi campi. Questi profumati fiori, sono sempre stati reputati quasi miracolosi. Molti Doroi allevano api in arnie di legno di quercia in mezzo ai campi ed il miele che ne ricavano, viene usato persino come medicamento per le ferite! Alcuni maghi e fatucchiere ne fanno uso per i loro miscugli.
Ci sono molte leggende che si narrano su questi fiori e i modi più strani di usarli, sono gelosamente custoditi dai contadini o dai maghi.
Un vecchio Doroi, di nome Garku, era particolarmente conosciuto in città per la bontà di un suo intruglio fatto col miele del sonno e con altri suoi ingredienti sconosciuti. Garku vendeva questa bevanda in città una volta al mese. Si recava ad Iklos col suo piccolo carretto colmo di frutta e ortaggi ed una cassetta stipata di bottigliette di sughero piene del suo Elisir del Sonno. in poco tempo, prima che arrivasse il Sole Alto, Garku aveva già venduto tutte le sue bottigliette!

1 commento:

  1. All'inizio avevo letto ''casa del vecchio Goku'',pensa un pò

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento